Archivio delle principali realizzazioni

Nel corso di questi anni il Garden Club Ferrara ha promosso e realizzato una serie di attività e iniziative "speciali", congruenti con i suoi obiettivi statutari e con le peculiarità della città:

2000-2001
" Gli agrumi ornamentali", conferenze, bibliografie a scaffale aperto, viaggi sul tema agrumi.

"Giardini e cultura della manutenzione: Esperienze a confronto". Convegno-incontro organizzato con l'appoggio del gruppo "Giardino storico" di Padova e dell'Assessorato al Verde di Ferrara.

27 settembre 2001 :"Orti, giardini, chiostri monastici", immagini di chiostri e giardini segreti di monasteri italiani , raccolte nel volume presentato il nel chiostro di S. Benedetto alla presenza di Francesco Paola dell'Università di Genova, di Carlo Bassi, del Direttore dell'agenzia del Demanio di Bologna e di una rappresentanza del "Comitato per il recupero dei Chiostri di S. Benedetto " .

15 ottobre 2001: Gemellaggio tra Garden Club Venezia e Garden Club Ferrara: partecipazione
all'evento di apertura del Garden Club Venezia.

5-8 Ottobre 200: Monza Assemblea Nazionale delegati UGAI
10 Ottobre 2001: "Grandi alberi del sottomura": Visita botanica accompagnati dal prof. Filippo Piccoli e dal dott. Giovanni Morelli.
23 ottobre 2001: Assemblea annuale dei soci del Garden Club di Ferrara

29 settembre 2001 Escursioni d'autunno - "Ville e giardini di memoria verdiana e dintorni" Villa Verdi, La rocca Meli Lupi di Soragna, l'Abbazia di Chiaravalle della Colomba ad Alseno.

13 Ottobre 2001 - Escursioni d'autunno - "Viaggio nel palazzo,nei giardini e nel bosco di gonzaga" Visita al Palazzo Ducale ed al bosco della fontana, antica riserva di caccia dei Gonzaga


1999/2000
"Giardini in biblioteca", bibliografia ragionata ed esposizione a scaffale aperto ,realizzata in collaborazione con la Biblioteca Comunale Ariostea

"I giardini della fede", tema UGAI, per l'anno sociale 1999/2000 : approfondimenti culturali sui giardini e orti monastici, conferenze, visite ai monasteri di S.Giustina, di S.Giorgio.

"Erbe ed erbari a Ferrara dal'400 ai giorni nostri"
Iniziativa- organizzata dalla Biblioteca Comunale Ariostea, dalla Sezione di Botanica del Dipartimento di Biologia dell'Università e dal Garden Club di Ferrara- con l'obiettivo di far conoscere il patrimonio di erbari e di testi botanici antichi della Biblioteca Ariostea e dell'Università nonchè di promuovere l'approfondimento delle conoscenze sulla flora locale.
La manifestazione è stata realizzata attraverso: Conferenze
Visite guidate alla mostra riservate a gruppi e a classi scolastiche.Visite ai prati del Sottomura, guidate dal Curatore dell'Orto Botanico dell'Università di Ferrara Fabrizio Negrini e da Mauro Pellizza Costruzione di un erbario.ri della Sezione di Botanica del Dipartimento di Biologia dell'Università degli Studi di Ferrara.

"Fiori e ghirlande per Polissena" Conferenze, concerto decorazioni floreali speciali ispirate alle decorazioni di Casa Romei realizzate dalle allieve SIAF di Ferrara.


Anno sociale 1998-99
"Anno delle rose"-Il tema è stato sviluppato nel corso dell'anno con approfondimenti culturali quali conferenze e iniziative speciali tra cui:
-la manifestazione "Rose a Marfisa", con "Composizioni floreali nelle sale della palazzina di Marfisa", realizzate dalle allieve SIAF ; esposizione di esemplari di "Rose Antiche", mostra fotografica ,concerto.


Anno sociale 1997-98
Organizzazione - assieme alle Associazioni culturali e ambientaliste cittadine - della tavola rotonda:
"Ferrara, le mura, il verde. Quale piano regolatore per una città patrimonio dell'umanità?"
Realizzazione di tre iniziative a favore del restauro e della riapertura del giardino del palazzo di Ludovico il Moro in occasione della Giornata Europea del Patrimonio dedicata a "I Giardini Storici" (col supporto della Soprintendenza Archeologica dell'Emilia Romagna - Direzione del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara) .
Analisi dell'assetto vegetazionale e delle condizioni delle piante del giardino condotta dal dott. Luigi Benelli del Garden Club .
-Convegno di studio dedicato a "Il giardino di Ludovico il Moro"
-Visite guidate gratuite al giardino condotte da volontari del Garden Club
Organizzazione (assieme all'AGEA, all'Assessorato al Verde e all'Ambiente del Comune di Ferrara e ad altre associazioni culturali) di una giornata di studio dedicata a "Il restauro dei giardini storici".
Presentazione dei restauri del cortile e del portico del Monastero di S. Antonio in Polesine"


Anno sociale 1996-97

-Adozione e riqualificazione del sagrato della Chiesa di Santa Maria della Consolazione.
-Organizzazione a Ferrara dell'Assemblea Nazionale UGAI.
-Allestimento "pilota" del primo segmento del "percorso dei sagrati"


Anno sociale 1995-96

-Adozione e riqualificazione del sagrato della Chiesa di San Girolamo.


Anno sociale 1994-95

-Allestimento della mostra "Un piccolo giardino di erbe a Ferrara".
-Adozione e riqualificazione del sagrato della Basilica di San Francesco.


Anno sociale 1993-94

-Registrazione topografica dei Piccoli giardini di quartiere - Lo sviluppo di una ricerca.


Anno sociale 1992-93

-Censimento dei Piccoli giardini di quartiere di Ferrara


Anno sociale 1991-92

-Allestimento della mostra e pubblicazione del catalogo "Fiori e giardini estensi"; a Ferrara


Anno sociale 1989-90

-Ricostruzione di un giardino "rinascimentale";nel cortile del rossettiano palazzo "Roverella".