Archivio 2015-2016

CONFERENZE
Giovedì 12 novembre 2015
Auditorium della Biblioteca Bassani “Scrittrici e pittrici nei giardini inglesi: Vita, Virginia e Vanessa” – Monica Farnetti, Paola Roncarati, Francesca Mellone.

Venerdi 15 gennaio 2016
Auditorium della Biblioteca Bassani – “L’Orto Botanico di Padova: ieri e oggi” – Filippo Piccoli.                                                                                 

Martedì 16 Febbraio 2016
Auditorium della Biblioteca Bassani-Conferenza di presentazione della rassegna”Giardini al Cinema”. “Giardini, animi sensibili e stravaganti passioni nell’Inghilterra post-vittoriana”.Giovanna Mattioli, Monica Pavani, Paola Roncarati                                                         

Lunedì 11 aprile 2016
Visita della mostra “Strappati dalla terra e ridonati al sole. Le ceramiche graffite e le pagine di erbario del giovane Filippo de Pisis”, allestita dall’ateneo di Ferrara a Palazzo Turchi di Bagno, con la guida delle curatrici, Paola Roncarati, per gli erbari e Lucia Bonazzi, per le ceramiche;

Venerdì 22 aprile2016
Sala delle Carte Geografiche-Palazzo Costabili o di Ludovico Il Moro  Giovanna Zucconi  “La sua voce è profumo: passeggiata letteraria tra aromi, odori, fragranze”, Paola Desantis, direttrice del museo archeologico, Sergio Gnudi giornalista e scrittore, Francesco Scafuri,responsabile dell’Ufficio Ricerche Storiche del Comune di Ferrara, Silvia Vertuani ricercatrice del Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie   http://servizi.unife.it/rubrica/strutture/300707 dell’Ateneo Ferrarese, Stefano Manfredini, docente e Presidente della Scuola di Farmacia prodotti della salute, hanno dialogato con Giovanna Zucconi, attraverso le pagine del suo libro.

CORSI DI ARTE FLOREALE

Ottobre 2015
Incontri di presentazione delle nuove iniziative della Scuola di Arte Floreale per l’anno 2015 – 2016 con una lezione dimostrativa di decorazione floreale. Coordinatrice Carla Valentini.

Il gruppo di arte floreale del Garden Club Ferrara è presente
con importanti decorazioni agli eventi pubblici più importanti
organizzati nella nostra città
.
ESCURSIONI E VIAGGI

Mercoledì 20 gennaio 2016
Piccolo viaggio invernale al “Giardino della biodiversità” dell’Orto Botanico di Padova con la guida di Filippo Piccoli.              

Mercoledì 27 aprile 2016
Viaggio a Fontanellato e visita al Labirinto della Masone, il labirinto di bambù più grande del mondo; Mercoledì 4 maggio 2016
Una mezza giornata nei paesaggi bolognesi dei calanchi di Riosto, lungo la valle dei mulini del Savenauna amena e suggestiva località, feudo degli Ariosti, gli antenati di Ludovico Ariosto: una celebrazione “inconsueta” del poeta. 

Giovedì 19 maggio 2016
“L’ultimo Po” – Visita del Giardino Botanico di Porto Caleri passando dalla “prospettiva” verso i panorami e i paesaggi fluviali, tra le “zone umide” e le complesse stratificazioni del delta del Po sulle orme di Giorgio Bassani.con Filippo Piccoli e Paola Roncarati

Martedì 20 a Giovedì 23 settembre 2016

Viaggio nel Sussex e nel Kent: “Il mondo di Vita  Sackville-West- I Giardini, le Ville e la Campagna sfondi della sua vita”
Dopo la suggestione cinematografica dei bellissimi giardini inglesi legati a Virginia Woolf , Vita Sackville – West e al Gruppo di Bloomsbury evocati nella rassegna “Gardini al cinema 2016”, finalmente il viaggio nei “luoghi” di cui si è molto parlato ed ascoltato nel corso dell’anno sociale 2015 – 2016.

Il Garden Club nella casa e nel giardino di Vita Sackville – West. 
Giovedì 29 settembre 2016
  
Una giornata a Milano in compagnia di uomini illustri: Leonardo da Vinci e Alessandro Manzoni …botanici e vignaiuoli

GIARDINAGGIO E VOLONTARIATO VERDE

Martedì 20 ottobre 2015
Storie di giardinaggio pratico: idee, consigli, spunti e immagini dai giardini dei soci.Scambio di semi e piantine nel giardino di Gianna Foschini

Gruppo delle “Rose”: Giardino di Marfisa. Il “gruppo giardinaggio” da febbraio 2016 ad oggi ha realizzato 12 interventi (di circa tre ore ciascuno) per diserbo, pulitura aiole e potature leggere. A fine febbraio viene normalmente eseguito il lavoro più importante di potatura, fertilizzazione e piantumazione di nuove piante in sostituzione della mancanti. 
I soci che partecipano a queste attività sono normalmente 4, solo raramente 5 o 6 ed eseguono questo lavoro con molto impegno e passione.

Mercoledì 23 marzo 2016
“Un giardino nel Delta del Po”. Paola Cucchi ha presentato il suo giardino con proiezioni e immagini
“I fiori delle mura” – Volontariato verde: Il volontari de “I fiori delle mura” hanno ripulito le bacheche e sostituito i poster dei fiori delle Mura ormai illeggibili;

GIARDINI AL CINEMA – RASSEGNA 2016 

Tema della rassegna 2016, come sempre a cura di Giovanna Mattioli: “Verso il mondo di Virginia Woolf e dei Bloomsburies”. La proposta concerne tre film Mrs DallowayCarrington, the Hoursevocativi di ambienti inglesi immersi in una natura fisica e spirituale, ove alcune tra le più originali menti del XX secolo, Virginia Woolf e Lytton Strachey (quest’ultimo, ritratto nel suo poetico rapporto con Dora Carrington), esponenti di rilievo dell’eccentrico Circolo Bloomsbury, si cimentarono nel difficile compito di rompere i rigidi schemi delle arti e dei costumi del periodo vittoriano. Lacerazioni interiori e sacrifici estremi furono il prezzo pagato, ma le loro aspirazioni si rivelarono fervide di germogli proiettati nel futuro.

the hours
INCONTRI SOCIALI E CONVIVIALI  Giovedì 26 novembre 2015
Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea – Assemblea Generale – Rinnovo del Consiglio Direttivo per il triennio 2015/16-2017/18 

Mercoledì 2 Dicembre 2015
Incontro degli auguri di Natale” con gli amici del Circolo Unione ed un “Aperitivo in Jazz anni ‘20”. Concerto del “Gypsy strings quartet” che ha rievocato – in chiave Jazz-Manouche – le atmosfere frizzanti, dolci ma anche struggenti, di una Parigi post-bellica, anni ’20. Tutto grazie anche alla grande musica di Roberto Manuzzi, Roberto Poltronieri, Andrea Bondi, Claudio Cedroni e Davide Silimbani.
“Carnevale rinascimentale a Ferrara” con i fiori della Scuola di
Arte Floreale del Garden Club Ferrara e “Vita di Club”.

Giovedì 4 febbraio 2016 “Vita di club” – Sala del Ridotto del Teatro
Comunale Claudio Abbado di Ferrara.
Composizione “Rinascimentale” della Scuola di Arte Floreale del Garden Club
Nel 2016, il luogo per “L’omaggio floreale a Isabella d’Este”, tema
dell’anno 2016 del Carnevale Rinascimentale, è stato il Piano terra del
Ridotto del Teatro Comunale Claudio Abbado, ove è stata allestita una
grande composizione floreale in stile rinascimentale, curata dalla Scuola di Arte Floreale del Garden Club, coordinata da Carla Valentini. 
La presentazione ufficiale dell’iniziativa cittadina, presenti le massime
autorità istituzionali della città, è stata seguita da ”Vita di club” con le
immagini di alcuni momenti salienti di vita associativa del Garden Club
Ferrara, accompagnate dal piano del Maestro Luciano Donnoli. L’evento è
stato anche l’occasione per la consegna da parte del sindaco di Ferrara, di
una “Targa di pubblico riconoscimento” alla Presidente Onoraria Giulia
Vullo.
Il sindaco Tagliani consegna la Targa alla Presidente Onoraria Giulia Vullo
INIZIATIVE SPECIALI 21 Novembre 2015
III Giornata Nazionale degli Alberi. Piantumazione della prima quercia del “Bosco Claudio Abbado”, il “Boscoincittà” progettato da Manfredi
Patitucci e presentato dal Garden Club Ferrara presieduto da Giulia Vullo, il 20 gennaio 2015 al Ridotto del Teatro Comunale di Ferrara, con un
importante Incontro – Evento, dal titolo: “Un giardiniere prestato alle
note”.
La messa a dimora dell’albero è stato il primo passo per il “Boscoincittà”, in un’area verde pubblica che, “grazie all’impegno congiunto della
amministrazione pubblica, di esperti attivi nell’ambito del volontariato
civico e ambientalista, di associazioni quali Garden Club e Fai, può
acquisire anche una rilevanza sociale, di conoscenza e di etica ambientale”.  
La piantumazione della prima quercia del bosco Claudio Abbado. Foto Caselli – Nirmal
XIII Giornata Nazionale del Giardino: Tema nazionale UGAI
Tra panorama e paesaggio: interpretazioni”Il Garden Club Ferrara ha
proposto per questa giornata la propria interpretazione con tre iniziative
distinte, legate anche alle celebrazioni di Giorgio Bassani nel centenario
della sua nascita: “Manutenzione dello sguardo: rivisitazione di luoghi,
pensieri e memorie ferraresi”;
Giovedì 14 aprile 2016
Giovanna Mattioli: “Cinema come storia di un luogo. Ferrara e il
suo territorio”.  Con proiezioni di spezzoni di film (Bassani, Visconti,
Vancini). Viaggio cinematografico lungo argini e anse del Po alla ricerca
della poesia del fiume: “il cinema italiano nacque sull’Arno, si spostò a
Roma lungo il Tevere, poi approdò in un ruvido paesaggio, tra gli uomini
del Po che – scrisse Zavattini – lo indossano come un vestito”;
Sabato 16 aprile 2016
Il “cammino” del Bosco Claudio Abbado verso un paesaggio: le essenze vegetali, il loro habitat, il dialogo con l’ambiente umano circostante. “Il Barco – Un paesaggio ferrarese fra passato e contemporaneità. Dal territorio di caccia degli Estensi al “Bosco in città Claudio Abbado” Con Francesco Scafuri, Roberta Fusari, Aldo Modonesi, Filippo Piccoli, Manfredi Patitucci e Giulia Vullo che hanno  illustrato la storia del luogo, le caratteristiche botaniche e le finalità di sostenibilità ambientale che il boschetto persegue e il particolare significato di “memoria” che ad esso è affidata.Tutti gli alberi sono stati offerti dai soci del garden  Club, del Soroptimist e dagli  amici di Maria Teresa Giovannini Mayr;

Giovedì 19 maggio 2016
“Dalla ‘prospettiva’ verso i panorami e i paesaggi del delta del Po: visita del Giardino Botanico di Porto Caleri”.  Accompagnati da Filippo Piccoli e Paola Roncarati. Passeggiata nel paesaggio fluviale, tra le “zone umide” e le complesse stratificazioni del delta del Po, spettacolo sempre inedito e di prezioso valore ambientale, evocato anche nell’“Airone” Bassaniano.

Domenica 3 al 15 luglio 2016
Terza edizione del “Ferrara International Piano Festival” cui il Garden Club ha dato il proprio patrocinio;      

Domenica 3 luglio 2016
Concerto inaugurale. Loggiato del palazzo di Ludovico il Moro-Allestimento floreale speciale creato dal gruppo della scuola di arte floreale, coordinato da Carla Valentini. La composizione sarà accompagnata da una nota esplicativa sugli elementi ispiratori e da un messaggio illustrativo dell’attività di Arte Floreale del Club;

Sabato 10 e Domenica11 settembre 2016
“INTERNO VERDE” alla scoperta dei giardini più belli di Ferrara. 

Si tratta di un “Progetto”, organizzato dalla associazione Il Turco, che il Garden Club di Ferrara ha ritenuto opportuno sostenere, mettendo a disposizione la propria conoscenza, esperienza e “stima” acquisita …sul campo negli anni. Le moderne tecnologie informatiche di comunicazione unite alla capacità e all’impegno dei giovani della associazione, hanno conquistato la fiducia di numerosi proprietari di giardini. E così i giardini privati più belli del centro storico di Ferrara, compresi quelli di numerosi soci, sono stati aperti e scoperti. 

23, 24 e 25 settembre 2016
“ViVi il Verde” alla scoperta dei giardini e dei parchi dell’Emilia Romagna. Terza edizione della rassegna regionale promossa dall’Istituto Beni
Culturali (IBC) della Regione Emilia Romagna e organizzata dall’Ufficio
Ricerche storiche del Comune di Ferrara in collaborazione con l’Ufficio
Comunicazione ed eventi UNIFE, Garden Club Ferrara e De Humanitatae Sanctae Annae. Il Garden Club Ferrara ha partecipato a tre iniziative:
Sabato 24 settembre 2016
Alla scoperta dell’Orto Botanico di Ferrara tra storia e attualità”.

Domenica 25 settembre 2016
Alla scoperta del Boscoincittà. Il bosco Claudio Abbado di Ferrara. Il progetto, le piante, le funzioni”.

Domenica 25 settembre 2016
Il giardino del palazzo di Ludovico il Moro fra suggestioni, mito e bellezza”.   

il labirinto del giardino di palazzo Costabili o di Ludovico il Moro
24 settembre 2016
Palazzina Marfisa d’Este. Loggiato degli Aranci. 
Tennis club MARFISA e Garden Club Ferrara,“Giorgio Bassani
1916-2016”;  Gianni Clerici “Il mio amico poeta e i nostri dialoghi con la
racchetta: ricordo di Giorgio Bassani”.
Centenario Bassani al Tennis Club Marfisa
RICORDO

“I ruderi del monastero di Santa Lucia Vecchia di Ferrara”

Valeria Malucelli: 1° premio Concorso Nazionale UGAI 2000

(cit. relativa a Giulia Vullo) Per l’autorevole direzione del Club, per le iniziative di “eccellenza” e gli obbiettivi raggiunti nel corso della sua lunga e capace presidenza fino all’ultimo, gravoso impegno, sostenuto con tenacia: il corposo progetto “Bosco Abbado” tuttora in corso di realizzazione

GIULIA VULLO LUSINA   
GIANNA BORGHESANI
FOSCHINI
PAOLA RONCARATI COCOZZA
Presidente onoraria*                                 
Presidente
Vice presidente
SERENA TRANIELLO Vice presidente
RENATA GANDINI Segretaria
CLAUDIA PAVANELLI Tesoriera
ANGELA RONCARATI PIRANI
CARLA VALENTINI
SAPORETTI
FILIPPO PICCOLI
MARIA FORNITI CAPANUCCI
PAOLA CUCCHI PRAMPOLINI
STEFANIA VECCHI VIRGILI

Revisori dei conti
ANNA MARIA SPISANI
CARLA MAGNONI
RITA PANSINI