CIRCOLARE NOVEMBRE 2020

 

Ferrara, 2 novembre 2020

 

Care socie, cari soci,

il Consiglio direttivo rinnova la propria sentita riconoscenza a tutti gli iscritti che, con vivo interesse e senso di partecipazione, seguono gli eventi culturali (organizzati in sicurezza) esprimendo fedeltà al Garden Club in un periodo in cui siamo stati colpiti duramente dal ciclone sanitario che, a tutt’oggi, ci costringe a riflettere sulla preoccupante ripresa del virus Covid 19. Fulmini a ciel sereno! Ma permane il sospetto che il cielo non sia più tanto sereno e benevolo nei confronti del più feroce predatore della terra: è un timore che coltiviamo da tempo, sempre con la speranza che gli effetti di tanti mutamenti in peggio della nostra convivenza ci inducano a modificare in meglio i nostri stili di vita.

Abbiamo resistito alla lunga e inquietante chiusura primaverile (per taluni una sorta di ‘confinamento’ coattivo entro spazi angusti); poi abbiamo assaporato come non mai il nostro legittimo bisogno d’aria, di libertà, di socialità. Tutti gli eventi primaverili cancellati o solo rimandati, tante le gite, faticosamente programmate, rimaste a tutt’oggi irrealizzate.

L’estate ci ha visti riprogrammare con fiducia iniziative per il periodo autunnale e siamo felici di avervi offerto la soleggiata visita al parco del ‘vecchio’ (ma tanto amato) Ospedale Sant’Anna, con la guida di esperti storici e botanici, esperienza che ha fatto riemergere nel cuore dei numerosi ferraresi partecipanti i ricordi belli o tristi di una vita, scanditi dal ricorso al nosocomio cittadino.

L’evento ci ha portato a riflettere sul valore della presenza di giardini, veri spazi terapeutici, concepiti in prossimità dei luoghi di sofferenza. Il ruolo del giardino terapeutico è il tema conduttore che avevamo lanciato per il 2020, senza sospettare l’annus horribilis che si sarebbe prospettato. Non ci è ignoto quanti benefici apporti il giardino (anche un balcone fiorito e profumato) alla psicologia e alla salute nostra e della comunità.

L’inaugurazione del “giardino segreto di Casa Romei”, pur con presenze limitate per necessità di prudenza, è stata un’ulteriore, gradevole conferma. Nel frattempo, ci siamo occupati di insegnare l’arte di comporre i fiori e abbiamo scambiato i semi e talee in nome della diffusione della biodiversità.

Crediamo nel recupero di una nuova normalità, in una rinascita di voglia di fare e di andare. Noi non ci ‘tiriamo indietro’ e -come sempre- vi chiediamo di seguitare a darci forza e idee. Gli ultimi provvedimenti governativi sulla salute collettiva ci chiedono cautele e saggezza, accettando nuove limitazioni per contenere l’espandersi del virus, ma noi teniamo aperte tutte le porte consentite, mossi dal desiderio di mantener vivi (in sicurezza) gli interessi che ci uniscono.

Ricorreremo a collegamenti ‘da remoto’ per mantenere in vita le nostre colorate attività culturali. Continueremo a mantenere il nostro impegno nella gestione, pratica ed economica, degli spazi verdi cittadini “adottati” dal nostro Club.

Chiediamo a tutti i soci di continuare a collaborare e a sostenere la nostra Associazione con il rinnovo dell’iscrizione annuale.

 

ATTIVITA’

 Avevamo già riprogrammato per il giorno 11 novembre la conferenza di Monica Botta su “Giardini terapeutici, healing gardens: quando un giardino diventa reale ausilio alle terapie convenzionali”, presso la Biblioteca Ariostea, ma l’ultimo Dpcm ci ha costretto a rimandarla ulteriormente, a data da destinarsi.

 

Un’altra iniziativa ideata per novembre, presso l’Accademia delle Scienze di Ferrara, era la conferenza pubblica di Eleonora Polo: “Sotto un’altra luce. Vedere i fiori con gli occhi di una farfalla”. Poiché non è più possibile realizzare questo evento con la presenza fisica del pubblico, abbiamo pensato di utilizzare una modalità di visione a distanza mediante Internet, modalità sempre più diffusa in questo complicato periodo di pandemia.

Eleonora Polo è ricercatrice presso l’Istituto ISOF del CNR e ricopre il ruolo di professore a contratto per il corso di Didattica della Chimica presso l’Università di Ferrara. Da tempo affianca all’attività di ricerca la divulgazione scientifica a vari livelli, con una particolare attenzione alla scuola secondaria. Con il libro “C’era una volta un polimero” (Apogeo Education, 2013) si è classificata terza al Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2014. Ha appena pubblicato il libro “L’isola che non c’è. La plastica negli oceani fra mito e realtà” (Dedalo, 2020).

La dottoressa Eleonora Polo registrerà il video della lezione e il Garden Club lo renderà visibile, dal 20 novembre 2020, sul proprio canale YouTube, attraverso questo link:

https://youtube.com/channel/UCyGeruX1pW6rfYSDNYZIYOg

e nella pagina Facebook:

https://www.facebook.com/gardenclubferrara2018

 

Proseguiranno gli incontri con l’insegnante della Scuola di Arte Floreale:

Lunedì 23 novembre 2020, alle ore 15:30, si svolgerà la lezione sul tema “La massa moderna di fiori e frutta o verdura”.

Verranno osservate accuratamente tutte le indicazioni sanitarie previste.

Per chiedere informazioni e per prenotarsi è necessario telefonare a Maria Teresa Sammarchi – 3284666076, o a Carla Saporetti Valentini – 3384551406.

 

Il gruppo dei volontari del verde, oltre a continuare a prendersi cura delle rose nel Giardino della Palazzina Marfisa d’Este, si è impegnato nella collaborazione col Gruppo Archeologico Ferrarese per la manutenzione del Giardino delle Sibille del Museo di Casa Romei. Ci auguriamo che si aggiungano altri nuovi amanti del giardinaggio.

 

Vi informiamo inoltre che abbiamo realizzato un DVD della manifestazione del 12 settembre 2020, presso la Cittadella della Salute, “Alla scoperta dei giardini del Sant’Anna, tra storia, etica ed estetica”, con i contributi di esperti di Storia e di Botanica. Ne faremo omaggio ai rappresentanti degli Enti e delle Associazioni che hanno collaborato con noi. Chi, tra i nostri soci, ne desiderasse una copia può richiederla alla segreteria del Garden.

 

Ricordiamo che la quota associativa di 50 € (15 per socio familiare) per l’anno 2020-2021 può essere versata tramite bonifico al c/c intestato a GARDEN CLUB FERRARA con iban: IT96P0538713004000000018940

 

Contatti:

Mail segreteria: gardenclubfe@gmail.com

Sito web: http://www.gardenclubferrara.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/gardenclubferrara2018

 

Nella speranza di riprendere al più presto la nostra normalità di vita e di relazioni sociali, vi salutiamo caramente.

 

 

Il Consiglio Direttivo

Garden Club Ferrara