CIRCOLARE SETTEMBRE – OTTOBRE 2020

Fiori del mese

Settembre: settembrini (aster)

Ottobre: crisantemi (chrysanthemum)

Novembre: calicantus (chimonanthus)

Dicembre: rosa di Natale (helleborus)

 

Ferrara, 4 settembre 2020

Care socie, cari soci, riprendiamo le nostre attività, cercando di riprogrammare i nostri eventi, con i tempi che ci verranno concessi sia dall’evolversi della situazione che dalle disposizioni sul distanziamento tra le persone.

 

Vogliamo ricordare  le iniziative che avevamo già progettato, organizzato e pubblicizzato e che abbiamo dovuto annullare:

‘Pomeriggio di Carnevale’ 25 febbraio 2020  presso Palazzo Crema

Conferenza ‘Le iris di Trebecco’ 28 febbraio 2020 presso Palazzo Bonacossi

Conferenza ‘Giardini terapeutici’ 13 marzo presso Biblioteca Ariostea

‘Giardini al cinema’ XV edizione 3-10-17 marzo  2020 al cinema Boldini

‘Giornata nazionale del giardino’ 14 aprile 2020 e le  ‘gite di primavera’: 

“Le antiche camelie della Lucchesia”  2 aprile2020

“Primavera a Napoli” 17/20 marzo 2020

“Le iris di Trebecco” 13/14 maggio 2020

che avevano comportato un grande impegno organizzativo e ricevuto un’entusiastica adesione da parte dei soci. 

Come già comunicato, è intenzione del Consiglio Direttivo riproporre queste iniziative nella prossima primavera e, alcune, anche entro il 2020. Il tutto naturalmente nei limiti delle norme di precauzione previste nei vari momenti.

 

Partiamo con un’iniziativa speciale, organizzata dal Garden in collaborazione con altre Associazioni ed Enti, seguita dalle lezioni di composizione floreale, e da altri eventi di sicuro interesse; infine, un ricordo lo dedichiamo a Franca Fenga Malabotta,  nostra socia onoraria scomparsa di recente.                             

 

Vi terremo aggiornati su date, orari e luoghi di quanto altro si potrà organizzare.

 

Sabato 12 settembre 2020 ore 10:00 -Cittadella della salute- Ferrara Corso Giovecca, 203 

XVII Giornata Nazionale del Giardino, indetta da UGAI (Unione Garden Clubs Italiani e Attività similari in Italia, cui aderiamo, e dal 2004 Associazione di “protezione ambientale” per decreto ministeriale)  Alla scoperta dei giardini del “Sant’Anna” tra storia, etica ed estetica’  percorso storico botanico inedito in compagnia di esperti

Escursione culturale in compagnia di Giovanni Morelli, agronomo e arboricoltore tra i più autorevoli in Italia, in particolare in tema di alberi, e di Francesco Scafuri, responsabile dell’Ufficio ricerche storiche del Comune di Ferrara.  Parteciperanno inoltre Gianluca Lodi, medico, e Flavia Sani, architetto, dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara. Introdurranno Gianna Foschini Borghesani (Presidente del Garden Club Ferrara e vice Presidente UGAI) e Riccardo Modestino ( Presidente De Humanitate Sanctae Annae). Interventi di Monica Calamai (nuovo Direttore Generale dell’Azienda USL di Ferrara)  e Andrea Maggi (Assessore Lavori Pubblici e Urbanistica del Comune di Ferrara).

L’iniziativa è promossa dal Garden Club Ferrara in collaborazione con Comune, USL, Orto Botanico UNIFE, De Humanitate Sanctae Annae e Associazione IlTurco.

Nell’atrio di ingresso della Cittadella della Salute o lungo i viali, in relazione alle condizioni meteo, saranno esposte in mostra foto d’epoca del S. Anna. La mostra sarà visitabile anche nei giorni successivi  con l’orario di apertura del S. Anna. Non occorre la prenotazione.  Ci saranno il controllo della temperatura, la sanificazione, la mascherina, le distanze interpersonali. 

Partecipate pertanto numerosi, senza paura e con responsabile fiducia, la stessa che gli organizzatori hanno avuto con la loro generosa disponibilità.

 

Domenica 13 settembre 2020 ore 18:00 – nel giardino della Presidente del Garden Club Gianna Borghesani in Vicolo del Parchetto 15 (dove verranno adottate le opportune misure di distanziamento sociale imposte dalla pandemia in atto), esponenti dell’Associazione Metropoli di paesaggio parleranno sul tema “Il paesaggio come infrastruttura: connettere le vie d’acqua e le vie di terra per sviluppare nuove risorse sociali ed economiche, valorizzando l’ambiente”. È utile ricordare che è proprio in quest’ottica che va collocato il contribuito fornito dal Garden Club per la raccolta dei fondi destinati alla ricostruzione del pontile di Baura, di prossima inaugurazione. Nell’occasione verranno esposte le sei fotografie che Enrico Baglioni ha presentato, su

suggerimento e con l’introduzione di Paola Roncarati, al concorso fotografico nazionale 2020 che la Scuola di Paesaggio ‘Emilio Sereni’ ha affiancato al Convegno sul tema «Città e campagna.

Immagini delle relazioni tra mondo rurale e urbano» (25-29 agosto 2020, Gattatico, Reggio Emilia). Enrico Baglioni è rientrato nella rosa dei dieci prescelti fra gli oltre settanta partecipanti, per esporre le opere nella mostra pubblica recentemente inaugurata (25 agosto/30 settembre 2020 presso la Biblioteca-Archivio dell’Istituto Alcide Cervi).

 

Nel fine settimana 12 e 13 settembre 2020 è riprogrammata la manifestazione INTERNO VERDE, con l’apertura dei giardini di molti soci. Anche le nostre manifestazioni sono inserite nei programmi di INTERNO VERDE insieme a numerosi altri interessanti eventi.

Riferimento di INTERNO VERDE è come per il passato l’associazione IlTurco (www.ilturco.it). Per informazioni, per iscrizioni e per conoscere le misure adottate in collaborazione con l’amministrazione comunale di Ferrara per tutelare la salute delle persone che parteciperanno, contattare l’Associazione su info@internoverde.it  e in via del Turco 36.

 

 

Nell’ambito del tema UGAI dell’anno “Etica ed estetica del verde”, riproponiamo la conferenza di Monica Botta.

 Mercoledì 11 Novembre 2020 ore 16:30 – Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea  “Giardini terapeutici, Healing gardens.

Quando un giardino diventa reale ausilio alle terapie convenzionali”

Monica Botta è architetto paesaggista, docente presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano (corso di Therapeutic Landscape Design) e vice Presidente di AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio).  E’ risaputo che godere della bellezza della natura, o semplicemente prendersi cura delle piante, influisce positivamente sul benessere psicofisico delle persone. Non solo, ma negli Stati Uniti una consistente serie di ricerche scientifiche ha confermato come la natura ed il giardino all’interno di strutture sanitarie aiutino effettivamente a curare. Ma per essere veramente “terapeutico” un giardino deve soddisfare determinati requisiti che non possono prescindere dalla malattia alla cui cura, “attraverso attività motorie, ludiche, ricreative, riabilitative, di socializzazione”, è destinato. L’architetto Monica Botta illustrerà l’importanza e gli scopi dei giardini terapeutici anche attraverso il racconto di storie di vita. Molte di queste sono raccolte nel suo libro (disponibile in Ariostea  agli interessati “Caro giardino, prenditi cura di me” Libreria della Natura -2018) che contiene anche  la descrizione di giardini terapeutici da lei progettati.  In particolare  uno, realizzato proprio a Ferrara,  sarà la meta di una prossima visita, almeno lo speriamo.

 

 

Segnalazione

12-13 settembre 2020

GIARDINI ESTENSI: mostra-mercato dei fiori al Parco Massari 

 

Giovedì 8 ottobre ore 15:30  – SCAMBIO SEMI/SCAMBIO PIANTE

Presso il giardino della nostra Presidente Gianna Borghesani si svolgerà l’incontro più atteso dai nostri fanatici e fantastici giardinieri che ci riserva ogni anno tante sorprese e tanti utili consigli.

 

SCUOLA DI DECORAZIONE FLOREALE

Anche la scuola di decorazione floreale riparte con due proposte: 

Una lezione promozionale, aperta a tutti, nella quale costruiremo un Intreccio vegetale ricolmo di fiori. La lezione si terrà lunedì 5 ottobre 2020 alle ore 15:30 presso il giardino di Gianna Borghesani, la nostra Presidente, in via del Parchetto 15, rispettando tutte le norme riguardo il distanziamento. Le persone eventualmente interessate sono pregate di dare conferma telefonica almeno una settimana prima per permettere alle insegnanti di reperire il materiale necessario. Una seconda lezione si svolgerà lunedì 19 ottobre 2020, anche questa aperta a tutti, ma non promozionale, e si realizzerà un giardino sotto vetro (terrarium). Le persone interessate sono pregate di iscriversi a questa lezione il giorno 5 ottobre 2020 durante la lezione promozionale per permettere alle insegnanti di provvedere al reperimento di tutti i materiali necessari alla lezione. Stiamo inoltre prevedendo un mini corso organico di decorazione floreale di quattro lezioni che partirà a novembre e una lezione flash per il Natale, di cui vi daremo comunicazione nella prossima lettera.

Per informazioni e iscrizioni telefonare o scrivere a: 

Carla Valentini 3384551406 carlasaporetti@gmail.com  

Maria Teresa Sammarchi 3284666076 sammarchi@hotmail.it

 

 

27 ottobre 2020 ore 10:00  -Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea  Assemblea ordinaria dei soci Ordine del giorno:

  • Relazione della Presidente
  • Programmi anno sociale 2020-2021
  • Approvazione del bilancio
  • Varie ed eventuali
 

Informazione

Il Consiglio Direttivo ha approvato l’elargizione di un contributo di 200 euro a favore di AMA

(Associazione Malattie Alzheimer)  per sostenere uno spettacolo/concerto che avrà luogo al Parco Pareschi sabato 12 Settembre 2020 alle ore 21: la manifestazione di beneficenza a offerta libera è aperta alla città.

 

9-10-11 ottobre 2020 Ischia – ASSEMBLEA NAZIONALE UGAI

 

 RINNOVO ADESIONE AL NOSTRO CLUB

Essere soci del Garden Club significa appartenere ad un’associazione che da trent’anni (è stata costituita nell’aprile del 1990) si impegna nel promuovere la conoscenza e l’amore per i fiori e per l’arte del giardinaggio, per la tutela dell’ambiente naturale, la conservazione e l’incremento di parchi e giardini.

A chi non avesse potuto ancora rinnovare l’iscrizione per l’anno sociale 2019-2020 chiediamo di farlo in modo convinto per sentirsi parte attiva nel perseguire i nostri obiettivi.

Ricordiamo che la quota di 50 € (15 per socio familiare) può essere versata tramite bonifico al c/c intestato a GARDEN CLUB FERRARA con iban: IT96P0538713004000000018940.

 

E…continuate a seguirci su

 

http://www.gardenclubferrara.it

 

https://www.facebook.com/gardenclubferrara 2018

 

 

 

 

 

UN RICORDO DI FRANCA FENGA MALABOTTA

 

Il 28 aprile 2020 è deceduta Franca Fenga Malabotta, socia onoraria del Garden Club ferrarese. Mentre vivevamo il mesto clima della pandemia, è venuta silenziosamente a mancare, nella sua casa-museo triestina, alla veneranda età di 96 anni, Franca Fenga Malabotta, socia onoraria del Garden Club di Ferrara. Colta, raffinata, instancabile animatrice culturale ha raccolto (sorretta in quest’opera dal marito, il notaio Manlio Malabotta, collezionista e critico d’arte) opere di artisti affermati, promuovendo nel contempo tanti giovani ricchi di talento che la curiosità del loro occhio esperto sapeva selezionare. La loro dimora a Trieste si era così trasformata in un crocevia intellettuale di spicco internazionale. 

Il 28 settembre del 1996, Franca, rimasta vedova, compì il nobile gesto di donare alla città di Ferrara la loro celebre collezione di opere di Filippo de Pisis: 24 oli, 70 disegni e 117 litografie. Memorabile la mostra che ne è scaturita al Palazzo dei Diamanti in occasione dei cinquant’anni dalla morte del pittore ferrarese. Spesso ospite della nostra città, Franca Malabotta è stata presenza vicina al Garden Club di Ferrara, i cui soci ha peraltro ospitato nella sua casa-museo triestina, meta di un’indimenticabile gita. 

Nel 2006 ispirò alla nostra Associazione la ricerca sul poco noto erbario di de Pisis, favorendone così la ricomposizione, dopo che esso era stato sparpagliato (e reso non più identificabile) nel patrimonio di erbe disseccate del Museo botanico padovano. La riemersione dell’intera collezione erboristica del giovane artista ferrarese, dopo 6 anni di puntigliosa ricerca, ha consentito al Garden Club di donare al Comune di Ferrara e al Museo di Storia Naturale di questa città il video con 1200 schede, scientificamente classificate e artisticamente commentate, attraverso una ricerca che ormai completa in modo esauriente ogni studio che intenda costruire il periodo formativo del giovane, futuro pittore.

 

 

 

 

 

 

Il Consiglio Direttivo 

Garden Club di Ferrara